Ogni ospite è un amico da coccolare

Sarò io, Lucia Camposilvan, ad accogliervi al B&B. Ho sempre amato viaggiare e ho potuto farlo per studio, lavoro, progetti umanitari, sempre mossa dalla passione Dopo tanto peregrinare ho deciso di compiere un viaggio alla rovescia, ospitando “il mondo” nella mia casa.

Graziose e piene di luce, le tre camere sono arredate in maniera diversa per offrirvi esperienze uniche. Tutte con parquet e travi in legno, mobili antichi di famiglia, e, per allietare il sonno, comodi materassi Memory foam e lenzuola ricamate che profumano di pulito. Ogni camera ha il suo bagno privato e l’aria condizionata autonoma.

Curiosità

Ho voluto chiamare le camere con i nomi delle persone che per prime hanno soggiornato dandomi fiducia subito dopo l’inaugurazione (gennaio 2014)  quando il B&B non era ancora in cima alle classifiche di Tripadvisor, Booking, Bed and Breakfast.it e inserito tra gli indirizzi consigliati dalle più note guide turistiche, come la EDT/Lonely Planet e … o riviste online

Sarò molto contenta di potervi dare suggerimenti e consigli sulle mete da visitare, i ‘must’ da non perdere, le prelibatezze locali da assaggiare, gli artigiani da scoprire, le gite fuori porta a piedi o in bicicletta.

Alla mattina vi preparerò una colazione in stile italiano o ancor più vicentino, con estratti di frutta fresca provenienti dai nostri produttori locali, brioches, marmellate e dolci, candele e musica di sottofondo.

Nei mesi estivi verrà servita nel romantico giardino interno che amo coltivare con le mie mani, un angolo intimo di verde attrezzato anche di sedie e sdraio per godersi qualche momento di pace e riposo.

A richiesta sarò ben lieta di poter accontentare le vostre esigenze particolari, rispettando intolleranze alimentari o preferenze di colazioni internazionali.

  • In centro storico, a pochi minuti dalla zona pedonale
  • A 10 min a piedi dalla stazione dei treni e pullman
  • In automobile:
    • di facile accesso NON in zona traffico limitato (no ZTL)
    • parcheggio gratuito in zona dalle 20:00 alle 8:00
    • garage convenzionato vicino a casa (da prenotare in anticipo)
  • Check-in dalle 15:00 alle 20:00. Su richiesta anche con orario diverso
  • Check-out entro le 10:30
  • Deposito gratuito dei bagagli nella giornata di arrivo e di partenza
  • Lingue parlate: italiano, inglese e spagnolo
  • Animali ammessi previa comunicazione
  • Zona fumatori in giardino (dentro casa non è consentito fumare)
  • Comfort e Funzionalità
  • wi-fi veloce con fibra ottica h24 , aria condizionata, kit di cortesia nei bagni e phon, bollitore con tisane, tè e caffè. Non è presente la Tv per garantire il massimo del relax
  • Per aumentare il vostro comfort potrete disporre del salotto con caminetto al pian terreno e del giardino interno
  • Le pulizie verranno effettuate ogni giorno, e per chi si ferma più a lungo, la biancheria verrà cambiata ogni 3 giorni (come da regolamento regionale)
  • A chi preferisce la privacy totale e un’abitazione autonoma metto a disposizione un appartamento ristrutturato di recente, al secondo piano di un bel palazzo con ascensore, molto vicino al B&B, in contrà Lodi 32, una via ampia e luminosa a due minuti a piedi dalla zona ZTL

Scopri l’appartamento:
http://porticorosso.it/accommodation/appartamento-lodi-32/

Vicenza, Patrimonio dell’Umanità Unesco

“Città d’autore” quasi tutta firmata dal geniale architetto classicista Andrea Palladio (1508-1580), protagonista del Rinascimento Veneto, Vicenza è una città da scoprire poco a poco, gustando il felice intreccio fra tradizione e innovazione. Nelle centralissime piazze dei Signori, delle Erbe, e delle Biade con la sua magnifica Basilica Palladiana e la loggia del Capitanio, si va anche per curiosare fra le bancarelle dei mercati, o per ‘farsi’ uno spritz accompagnato da gustosi spunciotti (gli spuntini) assortiti, o cicheti di pesce (osteria Bottega). Il cinquecentesco Teatro Olimpico, il più antico teatro stabile coperto al mondo, stupisce sempre, ma ancor di più la sera durante un concerto di musica classica o jazz. E la passeggiata per lo shopping nel scenografico Corso Palladio non è completa se non ci si ferma ad assaggiare il tris di baccalà a Il Ceppo, tempio della gastronomia cittadina. E poi c’è la Pinacoteca civica con i magici colori e luci dei pittori veneti ospitata nello sfarzoso fondale di Palazzo Chiericati, le collezioni d’Arte di Banca Intesa Sanpaolo nel Palazzo Leoni Montanari, trionfo dell’architettura barocca, il Palladium Museum, unico al mondo, e il Museo dell’Oro che racconta la lunghissima tradizione orafa vicentina, a cui sono legati anche le prestigiose fiere di settembre e gennaio e le botteghe antiche e nuove degli abili artigiani e designer locali. Nei dintorni, a 10 minuti in auto o bus dal centro città si arriva al Santuario del Monte Berico, luogo di fede ma anche ampio punto panoramico, e alle superbe ville Valmarana ai Nani e La Rotonda, la più famosa fra le ville palladiane.

Tra le mete da non perdere nel territorio ci sono poi Bassano del Grappa, città delle ceramiche, delle grappe e dei ricordi della Grande Guerra, Marostica con la sua favolosa cinta muraria e la piazza che ospita la Partita a Scacchi, i romantici castelli di Giulietta e Romeo di Montecchio Maggiore, sede anche della Fondazione Bisazza, dedicata all’arte del mosaico, e i sentieri e le montagne di Recoaro con le Piccole Dolomiti e Asiago frequentanti in estate dagli amanti del trekking, arrampicata  e della bicicletta e in inverno dagli appassionati di sci di fondo che hanno a disposizione ad Asiago 500 km di piste di tutte le lunghezze e difficoltà.

Per informazioni turistiche dettagliate su Vicenza e il Vicentino vi consigliamo di consultare i siti internet www.vicenzae.org,  www.vitourism.it, www.comune.vicenza.it/vicenza/attrattiveturistiche/